Italian

Le persone con fibromialgia come quelle che hanno la fibromialgia le capiscono

Un amico mi ha detto di aver sentito alcuni commenti del suo collega su un altro partner fallito a causa degli effetti collaterali di un nuovo farmaco per il trattamento della fibromialgia     (ipotensione post-ortostatica o capogiri dopo che era stato creato troppo rapidamente). . Mentre la portava su una barella, le sue parole erano:      “Nessuno può essere così malato”.

In quello che sembrava essere una conferma della mia situazione, un supervisore ha iniziato 
i suoi commenti e mi hanno informato che “sapeva molto della mia malattia perché lui e sua moglie avevano un amico intimo con lei”. Ho trovato due studenti per sostituirli in estate. “Recentemente, qualcuno che ha lavorato sulla nostra terrazza ha rianimato l’argomento. L’appaltatore disse a mio marito che sua moglie era disabile. Quando mio marito ha detto di aver capito il motivo per cui lo ero, l’uomo d’affari ha subito detto “Sì, ma sua moglie è molto più brava della mia”. Mio marito ha risposto eloquentemente, “Sembra che ti stia prendendo in giro facilmente. Ero frustrato e deluso dalla possibilità di pioggia durante la partita di baseball (ora in ritardo), ho scritto su Facebook a riguardo. Sono appena diventato un membro della mia famiglia, soffre anche di una malattia cronica: la malattia prevale sulla sua vita. Non solo ero stordito, ma volevo anche che questo padre di tutte le persone mi capisse, ma sfortunatamente mi sbagliavo, so che quelli che non soffrono di malattie croniche e debilitanti non riescono a capire appieno cosa li causa, ma sono sempre sorpreso di quanto siano difficili le persone Ovviamente, è anche difficile capire la variazione dei sintomi e il modo in cui il nostro livello di funzionamento può variare da un giorno all’altro (anche da un’ora a quella successiva), ma può essere doloroso a livello emotivo. Non capisco alcune delle malattie e delle difficoltà quotidiane come un sopravvissuto al cancro, ma non è questo il motivo per cui voglio smembrare o ridicolizzare un’altra persona. Da bambino, ricordo di aver visitato genitori, pensionati e ospedali più vecchi. L’educazione infermieristica è stata la seconda professione più importante tra molti membri della famiglia di mia madre.Ricordo anche un adolescente seduto nella nostra stanza a leggere (con grande entusiasmo) i nostri compiti medici.La cosa più importante per me è stata che mia madre e mia nonna mi aveva spiegato l’impatto della malattia sulla persona focalizzata sulla persona, in primo luogo, l’incontro con chi non si sente emotivo nei confronti degli altri mi rende sbalordito, sì, penso di essere pronto a giudicarli quando Mi rendo conto che tutti non rispondono allo stesso modo delle malattie, alcuni possono persino reagire con la paura e l’ingenuità, il più difficile per molti di noi è ascoltare abbastanza il più vicino, facendo commenti avventati. difendici. È difficile da gestire,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *