Italian

Fibromialgia: sudorazione eccessiva e sua gestione

Ti colpisci bagnato di sudore, a volte insolito, senza una causa evidente? Questo è uno di quegli strani, confusi sintomi della fibromialgia e della sindrome da stanchezza cronica che non si vedono in quelli inadeguati, presenta pochi sintomi. Medici e ricercatori non si preoccupano davvero di lui perché abbiamo così tanti problemi più grandi, ma quando si ha a che fare con questo ogni giorno possono avere un grande impatto sulla tua vita.

Se hai la fibromialgia, una “malattia invisibile”, spesso si verificano sintomi gravi che nessuno può vedere, a volte portando a incomprensioni e causando situazioni più stressanti. Molto probabilmente sei abituato ad adottare un approccio più attento alle attività all’aria aperta oa un tipo di sforzo per terrorizzare i tuoi sintomi, ma se non hai un sistema di supporto completo di familiari e amici, potresti ritrovarti chiuso da persone che non possono sentirsi dispiaciute per ciò che sta accadendo attraverso il loro corpo.

Il dolore e l’emicrania sono i sintomi più comuni impercettibili di fibro, ma il surriscaldamento è uno che passa spesso inosservato. Tuttavia, stare in casa e all’ombra non è abbastanza per combattere la sudorazione e il rossore, le reazioni di un sistema limbico ed endocrino difettoso. Ci sono molte cose che non sappiamo sulla fibromialgia. E uno dei misteri più sconcertanti della malattia è il modo in cui sembra influenzare e essere influenzato dalla temperatura interna del corpo.

Le basse temperature sembrano peggiorare i sintomi, ma al contrario il surriscaldamento sembra influenzare i sintomi. E regolare la temperatura interna può essere difficile, così tante persone con fibromialgia soffrono di sudorazioni notturne. I sudori notturni sono per lo più come suonano: un’estrema fase di sudorazione che tende ad uscire di notte. Tuttavia, anche se potrebbe non sembrare un problema molto serio, avere sudorazioni notturne è scomodo, irritante e rende difficile ottenere una buona notte di sonno.

Non appena un corpo esercita energia, produce anche sudore per rinfrescarsi. Il corpo suda a determinate condizioni quando devi lavorare di più, come fare esercizio fisico, camminare eccessivamente o quando fuori fa caldo. Non appena il corpo suda e non è in reazione a una condizione caratteristica come precedentemente programmato, allora è estrema sudorazione. I problemi di sudorazione sono comuni in FM a causa della disfunzione del sistema nervoso autonomo.

Le ghiandole sudoripare ricevono l’innervazione dei particolari nervi autonomi chiamati nervi simpatici sudomotori. La sudorazione regola la temperatura del nostro corpo (chiamata termoregolazione). In FM, la disautonomia è presente e causa un’eccessiva frequenza di sudorazione, ma di tanto in tanto si verifica il contraddittorio e la nostra pelle può essere troppo disidratata. Rigidità, freddo e intorpidimento delle mani e dei piedi sono sintomi comuni di fibro, e se si hanno sintomi concomitanti di vampate di calore e sudorazione, i risultati possono essere infelici.

Le donne devono affrontare le conseguenze del fatto che il trucco si scioglie sul viso, specialmente durante i mesi caldi. Non ci sono molte cause riconosciute di sudorazione non necessaria che possono essere identificate, come il nervosismo, che sono tutte collegate al sistema nervoso, endocrino e limbico.

Cosa causa un’eccessiva sudorazione?

Diverse cose potrebbero essere responsabili della nostra sudorazione, da sole o in combinazione. Essi contengono disfunzione autonomica del sistema nervoso, sensibilità al calore, alta noradrenalina, naturalmente o farmaci (antidepressivi) e preoccupazione. L’unica causa che è “curabile” è l’effetto collaterale del farmaco, e potrebbe non essere un’opzione interessante per te se il farmaco sta facendo più bene del danno. L’ipotalamo è una delle parti più significative e sottovalutate del cervello attualmente conosciute dall’uomo e che non espande i pensieri.

Questo nucleo a forma di mandorla esegue una varietà di funzioni, tra cui il suo legame più importante del sistema nervoso al sistema endocrino tramite la ghiandola pituitaria o funzione pituitaria. Il metabolismo è collegato all’ipotalamo. Il metabolismo della maggior parte delle persone è associato a una semplice capacità di convertire il cibo in energia più del grasso, rendendo più facile mangiare di più e rimanere magri. Ma è più complicato di così.

Il processo metabolico è principalmente la conversione di cibo / carburante per energia e blocchi di costruzione in biomolecole come le proteine, quindi qualsiasi irregolarità nel sistema metabolico può spiegare un’ampia varietà di cambiamenti organici, non limitati all’esaurimento e alla perdita di peso . L’ipotalamo è responsabile di alcuni processi metabolici e attività del sistema nervoso autonomo. Lo sparo nello stesso come sempre più stimola la nostra autonomia: cambiamenti di clima, calore, luce solare e determinati farmaci, soprattutto cambiamenti di posizione dell’SSRI SSN e SSN che si stabiliscono, stress, tentativi di esercizio fisico , ecc. e possiamo diventare macchine per il sudore in buona fede.

amministrazione

Questo è uno di quei sintomi che dobbiamo vivere, o con o trovare modi per gestire. Una delle cose importanti è rimanere idratati, sostituire l’acqua e gli elettroliti con il sudore, poiché la disidratazione non è affatto divertente. E può essere difficile per noi dire quando siamo disidratati perché i sintomi possono essere simili ad alcuni che già abbiamo.

Una causa “trattabile” è i possibili effetti collaterali degli alti livelli di antidepressivi della noradrenalina. Ma l’unico modo per curare quella causa è smettere di prendere il farmaco, una cooperazione che potrebbe non valerne la pena se i benefici superano il dolore. Polveri e antitraspiranti sciolti possono mantenere una sensazione di freschezza, ma gli scudi del vestito, i cuscinetti assorbenti il ​​sudore e persino gli assorbenti potrebbero essere una difesa migliore.

Ci sono alcuni trattamenti per aiutare con sudorazione eccessiva. Alcuni di questi trattamenti includono deodoranti, farmaci, botox, chirurgia e l’uso di vestiti asciutti. Nei casi più gravi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico o un trattamento chiamato ionoforesi, in cui una corrente elettrica viene inviata attraverso l’acqua per stordire i nervi nella zona interessata, come le mani o i piedi. Sono richiesti trattamenti multipli, ma la procedura può essere efficace fino all’80%.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *