Hai la fibromialgia? E questi punti sensibili …

Il dolore è qualcosa che tutti sperimenteranno ad un certo punto della loro vita.

Ma in casi come la fibromialgia, il problema del dolore è continuo e spesso difficile da gestire, ed è spesso esacerbato da diagnosi e trattamenti errati, permettendo alla malattia di continuare indefinitamente. 

Uno dei motivi principali di ciò è che la fibromialgia è notoriamente difficile da diagnosticare, poiché le persone hanno percezioni diverse del dolore e diversi livelli di tolleranza, spesso può essere difficile per i medici farsi un’idea del livello di dolore. dolore che prova ogni paziente

Tuttavia, l’uso di punti di pressione su diverse parti del corpo è un trucco utile per raggiungere una diagnosi definitiva. Esistono nove coppie di punti trigger specifici che, se depressi, possono diffondere dolore al resto del corpo. 

Questi punti di pressione sono dolorosi e possono essere utili per fare una diagnosi definitiva. Sebbene all’inizio possano essere utili, non sono sufficienti per una diagnosi ufficiale poiché la fibromialgia presenta una serie di sintomi variabili. 

Consultare sempre un medico se si avverte un dolore significativo. Questi punti teneri sono aree che contengono una grande quantità di tessuto connettivo e muscolare e il dolore descritto è generalmente acuto e con una sensibilità al tatto che non scompare.

Anche la parte anteriore del collo è un punto dolente comune. Entrambe le parti della laringe spesso causano forte dolore nei pazienti con la malattia. La piega del gomito, in cui il braccio si piega su se stesso, è spesso dolorosa. I fianchi sono un’altra parte comune del corpo in cui si avverte dolore. 

Sebbene il dolore all’anca sia generalmente associato a condizioni articolari come l’artrite, nonché all’usura legata all’età, le persone con fibromialgia spesso avvertono dolore tra i glutei e l’anca. coscia. La piega carnosa tra coscia e glutei, in particolare, è generalmente associata alla sensibilità alla pressione. 

La parte superiore dei glutei è un’altra coppia di punti di pressione, ma di solito vengono scambiati per lombalgia. Il mal di schiena in genere si verifica più in alto, a partire proprio sotto la gabbia toracica. 

Il dolore alla fibromialgia è proprio dietro il bordo dei pantaloni di media taglia. Il mal di schiena può anche essere un’indicazione, i tendini nella parte superiore della schiena sono una delle aree più importanti e più colpite. Le spalle possono anche essere un indicatore. La giunzione tra la parte inferiore del collo e la parte superiore delle spalle è particolarmente dolorosa. Il dolore al ginocchio non è raro per la maggior parte delle persone. 

Alcuni possono avvertire rigidità al ginocchio dopo una lunga sessione o lesioni durante l’esercizio. Allo stesso modo, quando si tratta di dolore all’anca, il ginocchio è un’articolazione generalmente influenzata dall’usura e da condizioni legate all’età come l’artrite. all’incrocio tra la parte inferiore del collo e la parte superiore delle spalle, che è particolarmente doloroso. 

Il dolore al ginocchio non è raro nella maggior parte delle persone. Alcuni possono avvertire rigidità al ginocchio dopo una lunga sessione o lesioni durante l’esercizio. Allo stesso modo, come con il dolore all’anca, il ginocchio è un’articolazione generalmente influenzata dall’usura legata all’età e da condizioni come l’artrite. all’incrocio tra la parte inferiore del collo e la parte superiore delle spalle, che è particolarmente doloroso. Il dolore al ginocchio non è raro nella maggior parte delle persone. Alcuni possono avvertire rigidità al ginocchio dopo una lunga sessione o lesioni durante l’esercizio. Allo stesso modo, proprio come con il dolore all’anca,

La tenerezza e la sensibilità al tatto sono sintomi che sono spesso trascurati per lunghi periodi di tempo, il che può spesso significare che le persone soffrono molto più del necessario. Naturalmente, se senti dolore in una o entrambe queste aree, generalmente non provoca dolore. allarme e non dovrebbe essere spaventato da lieve dolore all’anca o al ginocchio. 

Tuttavia, se noti dolore prolungato o esteso da un numero significativo delle aree sopra menzionate, dovresti consultare il medico e descrivere i sintomi. Sii sempre onesto e aperto con il tuo medico riguardo al tuo dolore, perché una diagnosi ferma fin dall’inizio può fare molto per vivere con la fibromialgia. 

Il dolore cronico non è l’unico sintomo della fibromialgia. La condizione è quella che colpisce il corpo in molti modi e può causare dolore nel corpo, anche in luoghi diversi da quelli sopra menzionati, nonché letargia e altri problemi simili. Se si verificano alcuni dei sintomi più evidenti della fibromialgia, ti verrà chiesto se desideri un aiuto medico perché aiuta a rilevare precocemente la condizione. 

Se ti è stata diagnosticata la fibromialgia, spesso può essere difficile sapere cosa fare. Molte persone hanno difficoltà ad accettare la propria malattia e molte altre semplicemente non sanno cosa aspettarsi. È essenziale essere consapevoli dei diversi sintomi da considerare e i meccanismi di coping sono essenziali per convivere con la fibromialgia. 

Se ti è stata diagnosticata la fibromialgia, spesso può essere difficile sapere cosa fare. Molte persone hanno difficoltà ad accettare la propria malattia e molte altre semplicemente non sanno cosa aspettarsi. È essenziale essere consapevoli dei diversi sintomi da considerare e i meccanismi di coping sono essenziali per convivere con la fibromialgia. Se ti è stata diagnosticata la fibromialgia, spesso può essere difficile sapere cosa fare. Molte persone hanno difficoltà ad accettare la propria malattia e molte altre semplicemente non sanno cosa aspettarsi.

Leave a Reply

Scroll to Top