Costocondrite, la causa del dolore toracico nei pazienti con fibromialgia

Una grande percentuale di persone conLa fibromialgia  presenta sintomi come dolore toracico e toracico dovuto a costocondrite, che è l’infiammazione della cartilagine che unisce le costole allo sterno e che può spesso essere confusa con problemi cardiaci.

7 primi segni di cancro al seno che ogni ragazza deve conoscere

Il dolore di solito presenta questi sintomi:

  1. Bruciore alle costole.
  2. Si fa sentire sul lato sinistro del torace.
  3. Si verifica sul lato sinistro dello sterno
  4. È acuto, lancinante o dà una sensazione di pressione
  5. Colpisce più di una costola
  6. Peggiora quando respiri profondamente o quando tossisci
  7. Può andare e venire ed è facile da controllare con una buona gestione del respiro.
  8. Disagio acuto e bruciante nella parte superiore del torace.
  9. Molto simile a quello di un infarto.
  10. Frequenza cardiaca irregolare

In caso di dolore al petto, la cosa più consigliabile è chiedere aiuto a uno specialista, poiché può essere costocondrite, ma può anche essere dovuto a un problema cardiaco.

Sebbene sia una malattia classificata come benigna, è altamente dolorosa ed è una delle principali cause di dolore toracico. Per i pazienti affetti da fibromialgia, la costocondrite può diventare un problema cronico e difficile da superare.

trattamento

Se i sintomi non sono così forti, puoi evitare di fare attività che fanno pressione sulla zona interessata, massaggiare il collo e le spalle per ridurre la tensione nei muscoli, evitare lo stress e fare un bagno rilassante di notte, prima di andare a il letto.

Quando hai rilevato costocondrite, puoi trattarlo con ghiaccio o farmaci, ma dovresti sempre seguire le raccomandazioni del medico, poiché l’applicazione di freddo e calore e alcuni trattamenti eseguiti senza supervisione possono alterare la fibromialgia.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *