Mi chiamo fibromialgia e sono una malattia invisibile.

Mi chiamo fibromialgia e sono una malattia invisibile.
Sono con te per il resto della tua vita.
Gli altri non mi vedono.
Ma il tuo corpo mi sente.
Posso attaccarti quando e come vuoi.
Posso anche prendermi cura del dolore intenso.
E se sono di buon umore, posso anche assicurarti che hai dolore dappertutto.
Ti ricordi quando hai fatto la tua energia e tutti si sono divertiti molto? Bene, ho tolto questo potere
e riacquistato fatica.
Ora cerchi sempre di divertirti, ma ti tirerò fuori dai tuoi sogni e ti darò mal di testa in cambio!
Posso assicurarti che vibri all’interno e hai freddo o caldo quando tutti si sentono normali.
Oh sì, posso diventare ansioso e depresso.

Non chiedere, ma ti ho scelto per diversi motivi. 
Per questo virus che non si è mai ripreso e non si è mai ripreso, o per un incidente d’auto, o forse sono gli anni di negligenza dopo un trauma! Comunque, sono qui e starò con te!
Ho sentito che sei andato da un dottore per sbarazzarti di me. Ahah Rotolo sul pavimento ridendo ahah, provalo!
Devi andare, finalmente vuoi liberarti di me da molti dottori.
Sei legato con pillole, sonniferi, pillole energetiche.
Riceverai massaggi ed è rotto da ansia o depressione.
Ti diranno che se prendi bene le tue pillole, ma pulite e i tuoi esercizi, me ne andrò.
Ma la parte peggiore è che non lo prenderà sul serio quando grida al dottore che ha una vita più normale.
La tua famiglia, amici e colleghi? Ti ascolterò fino a quando non sarai stanco di come ti lascio soffrire e io sono una malattia marcia.
Non ti sentono dire: “Dieci anni fa? Dieci giorni fa! ”
Inoltre, alcuni parlano alle loro spalle quando sentono lentamente di perdere l’autostima.
Cerchi sempre, contro il mio miglior giudizio, di spiegare che ti capiscono.
Ciò è particolarmente difficile se sei una “persona normale” nella conversazione e improvvisamente non sai cosa intendevi di nuovo.

Speravo che questo segreto potesse continuare, ma ora verrà anche pubblicato, come
segue:

La persona con cui avrai una vera comprensione e supporto per affrontarmi sono persone che hanno la fibromialgia.
Accetta la minoranza che mi ama e ha il supporto per gli altri.

È vero che devi essere responsabile, perché sei stanco perché hai dolore e non tutto è quello che vuoi?
Non è vero che se non hai una malattia, c’è un altro malinteso, cosa fai o cosa non fai?
È senza sprecare energia, quindi dovresti sempre chiederti, cos’altro pensi?

Se c’è poca energia, è meglio spenderla in cose belle e divertirsi nella tua vita, invece di arrabbiarti.
Ora, non ti stanchi terribilmente di tutti quei problemi di comprensione?
mentre sei così stanco così presto?

Loading...

Leave a Reply