La fibromialgia influenza il modo in cui parlano e si esprimono

I disturbi del linguaggio possono essere un sintomo di fibromialgia. I pazienti spesso riferiscono una serie di questioni di prestazioni cognitive tra cui la perdita di memoria, difficoltà di concentrazione, difficoltà a parlare, difficoltà a capire lettere e numeri, l’incapacità di trovare la parola che si desidera, che una cosa, dire o scrivere qualcosa diverso, ecc.

Risultato dell'immagine per immagine parlata =

manifesta disturbi del linguaggio nelle persone con fibromialgia, soprattutto nelle donne. È un problema di molti che porta fibromialgia e compare anche nell’encefalomielite mialgica. I pazienti a volte hanno problemi con la loro opinione ed espressione. È qualcosa che per loro è difficile da accettare, ma alla fine il paziente e il suo ambiente possono imparare a vivere con lui.

Cause di difficoltà linguistiche

Gli attacchi di ansia e ansia possono causare una serie di problemi che possono portare a difficoltà di linguaggio e difficoltà a portare i pensieri al cervello. Il discorso tirato è quando le parole pronunciano un ordine di combinazione di frasi. È noto come disartria e il problema non è nelle tue stesse parole.

Il problema è di solito con i muscoli usati per parlare. È la stessa cosa che succede quando bevi troppo alcol e i muscoli non funzionano bene. È possibile che quello che hai è ansia e ansia può causare difficoltà di linguaggio e altri sintomi che assomigliano a disturbi del linguaggio.

Uno dei motivi principali per cui alcune persone confondono le parole è perché l’ansia rende molto difficile concentrare il cervello. Altri problemi abbastanza normali possono anche influenzare la parola. Ad esempio, quando siamo stanchi, è più probabile che manifestiamo disturbi del linguaggio, perché il cervello non funziona con la stessa agilità di quando riposiamo.

La parola è anche l’effetto collaterale di molti farmaci usati per trattare i disturbi d’ansia. In realtà, questi farmaci agiscono come rilassanti muscolari ed è più difficile muovere i muscoli della bocca e del viso.

La fibromialgia influisce sulla tua conversazione?

Se qualcuno ti parla e sembra avere problemi a parlare, o se parli e le parole sono mescolate in frasi, può essere un sintomo di fibromialgia e encefalomielite mialgica. Queste due condizioni hanno somiglianze e sono anche difficili da riconoscere da una persona, poiché spesso non mostrano alcun sintomo fisico.

E ‘importante ricordare che se si è in compagnia di una persona con una di queste malattie è probabilità di soffrire di dolore e molti altri sintomi, come l’ansia, che può farti sentire che qualcosa non va con il tuo cervello.

Il nostro cervello è forse la parte più importante del nostro corpo, e in fondo molti malati di ansia temono che il loro cervello possa fallire. Si preoccupano che nel loro cervello ci sia qualcosa di sbagliato come un tumore o una sclerosi multipla, e questa preoccupazione causerà un altro discorso ansioso.Le Distobobi sono un esempio di sintomo di ansia che può essere incredibilmente spaventoso per la vittima.

È comune nelle persone che soffrono di attacchi d’ansia, ma nella maggior parte dei casi non dice nulla sulla salute del cervello. Potresti avere un problema a parlare chiaramente. Sembra che la lingua si gonfia e non reagisce normalmente. Potresti notare che sembra avere una liscivia. La situazione peggiore è per le persone che hanno bisogno di parlare al lavoro. Hanno bisogno di comunicare chiaramente.

Le parole non vanno bene e la persona non riesce a trovare le parole, anche le più comuni. A volte, frasi complete sono mescolate da qualche parte tra il cervello e la bocca. Sembra anche senza fiato molto rapidamente e le sue parole svaniscono. Inoltre, sentono di non poter respirare profondamente. Quindi tendono ad essere più attenti quando pensano prima di parlare e cercano di focalizzarsi di più. Sai cosa intendi, ma la parola specifica non verrà fuori e le frasi confuse.

Alcune persone hanno la secchezza della bocca costantemente, e la prima volta che si alzi la mattina, la gola si sente chiuso, ruvido, asciutto e di solito hanno bisogno di prendere uno o due tazze di tè prima di sentire si può parlare correttamente . La sensazione di oppressione nella gola è un sintomo molto comune di fibromialgia.

sentito dolore alle ossa del collo, la sensazione può sembrare un mal di gola o una fascia stretta intorno al collo. Anche rondine è molto difficile, ma sollevato nel corso del tempo, il più delle volte basta prendere uno o due tazze di tè o di altro tè caldo, ma è molto noioso.

Ci possono anche essere gli effetti a lungo termine di alte dosi di farmaci e forse il tempo di aggiustare la dose o addirittura passare a diversi farmaci o anche provare alternative naturali se il medico è d’accordo.

Leave a Reply

Scroll to Top