Episodi acuti di fibromialgia: trigger, sintomi e trattamento

La fibromialgia, un esempio di sindrome da dolore centrale, è una malattia cronica caratterizzata da sintomi di dolore muscolare generalizzato, affaticamento, problemi di memoria e sbalzi d’umore. Come in molte malattie croniche, i sintomi della fibromialgia possono apparire e scomparire e variare di intensità.

couch-furniture-girl-989088 (1)

Sintomi della fibromialgia

Sebbene un individuo con fibromialgia possa sperimentare determinati sintomi su base regolare, quando i sintomi peggiorano o si verificano più frequentemente per un periodo di tempo, si parla di periodo di esacerbazione o episodio acuto.

“Un episodio è il peggioramento o l’esplosione dei sintomi che già esistono”, afferma il dottor Daniel Clauw, professore di anestesiologia, reumatologia e psichiatria presso l’Università del Michigan ad Ann Arbor. “I pazienti usano schemi temporali diversi per quello che considerano un focolaio, ma in generale sono diversi giorni o settimane di esacerbazione dei sintomi. Qualcosa di più corto è considerato una diminuzione dei sintomi che una persona con fibromialgia può aspettarsi. “

Sintomi comuni:

  • Dolore muscolare generalizzato
  • La fatica che ostacola le attività quotidiane
  • Rigidità, specialmente al mattino o dopo un lungo periodo di inattività
  • Difficoltà cognitive, che includono problemi di memoria, concentrazione e organizzazione
  • Disturbi emotivi, come ansia, tristezza o depressione
  • Problemi di sonno, come difficoltà ad addormentarsi, svegliarsi frequentemente o svegliarsi senza sentirsi riposati

Mentre questi sono sintomi comuni tra le persone con fibromialgia, ognuno sperimenta esacerbazioni in un modo diverso.

“Le persone con fibromialgia hanno diversi episodi acuti”, afferma il dottor Clauw. “Un buon modo per spiegarlo è che ogni individuo con fibromialgia ha il suo tallone d’Achille, il sintomo che dà loro davvero dei problemi. Quando la fibromialgia peggiora, quel particolare sintomo peggiora davvero “.

I sintomi predominanti di qualcuno durante un episodio acuto possono cambiare nel tempo.

“Chiunque abbia un episodio può avere un peggioramento del dolore all’anca o alla schiena”, afferma il dottor Clauw. “Ma 10 anni fa, quella stessa persona avrebbe potuto sperimentare crampi mestruali o mal di testa come il suo tallone d’Achille. La natura della fibromialgia è che è una sindrome di amplificazione del dolore e che il dolore può mutare “.

Trigger di periodi di esacerbazione della fibromialgia

Uno dei modi migliori per prevenire un episodio è determinare cosa potrebbe causarlo in primo luogo. Come i sintomi, i trigger della fibromialgia variano a seconda della persona, ma possono includere:

  • Stress fisico o psicologico
  • Temperature e cambiamenti climatici
  • Cambiamenti ormonali
  • Viaggi e / o cambiamenti nel programma
  • Modifiche nel trattamento
  • dieta
  • Mancanza di sonno

“Sappiamo che qualsiasi tipo di stress, non solo psicologico, ma anche fisico, immune o qualsiasi cosa che interrompa la normale routine del corpo può innescare un focolaio”, afferma il dottor Clauw. “Qualunque cosa sia, da un incidente d’auto a un intervento chirurgico o un altro tipo di evento di vita stressante può causare un peggioramento dei sintomi. Le eruzioni cutanee possono anche essere dovute a fattori comportamentali come non dormire bene, interrompere improvvisamente l’esercizio o eccedere l’attività “.

Alcune esacerbazioni sono inevitabili e alcuni fattori scatenanti sono fuori controllo. Puoi provare a identificare cosa aggrava i sintomi della fibromialgia osservando le attività, ciò che mangi, come dormi e come tutti questi fattori influenzano i sintomi. Dopo aver bersagliato questi fattori per diverse settimane, potresti vedere uno schema. Questo ti aiuterà a sapere come gestire al meglio le azioni che possono scatenare un focolaio.

Trattamento di un episodio acuto di fibromialgia

Nonostante i tuoi migliori sforzi, a volte la fibromialgia peggiorerà. Mentre ti piacerebbe prendere una pillola magica, non c’è alcun trattamento per la fibromialgia durante un episodio.

“La verità è che siamo molto più bravi a prevenire le esacerbazioni che a curarle”, afferma il dottor Clauw. “Non ci sono farmaci di salvataggio per la fibromialgia. I farmaci approvati impiegano settimane per iniziare a lavorare, e gli analgesici come gli oppioidi non servono molte persone. “

In assenza di farmaci efficaci, Clauw suggerisce di dare un’occhiata alle attività a cui stai partecipando e che potrebbero influenzare i sintomi.

“Molte persone con fibromialgia tendono a sovraccaricare le cose quando si sentono bene”, afferma il dottor Clauw. “Imparare a stare al passo può aiutarti ad uscire dal ciclo di fare troppo quando ti senti bene e poi pagarlo in seguito quando la fibromialgia peggiora”.

Sebbene tu possa essere riluttante ad aggiungere qualcosa alla tua routine se sei già stanco e nel dolore, le terapie per la mente e il corpo possono essere grandi per sollevare lo spirito e alleviare il dolore. Prova le terapie complementari come la meditazione, la respirazione profonda e le forme di esercizio che includono lo stretching e il rilassamento, come lo yoga.

Loading...

Leave a Reply