Relazione tra fibromialgia, stanchezza cronica e dolore addominale e alla schiena.

La fibromialgia è uno dei tipi più debilitanti di disturbi muscoloscheletrici. Questa condizione è caratterizzata da dolore generalizzato nell’area muscolo-scheletrica, che è anche associato a problemi di umore, disturbi del sonno e stanchezza. L’affaticamento e la fibromialgia vengono spesso insegnati come identici. In effetti, la fatica della fibromialgia è cronica e persistente. Alcuni possono descrivere la fatica come quella che senti quando hai l’influenza. Anche la stanchezza è estenuante e paralizzante. Anche dopo ore di sonno, sentirai questa stanchezza quando ti sveglierai.

Gli esperti dicono che la fibromialgia e la stanchezza cronica condividono alcune somiglianze, una delle quali è la stanchezza costante e debilitante, che in alcuni casi rende la vittima incapace di continuare a lavorare o fare affari. La differenza sta nel fatto che l’affaticamento nella fibromialgia è molto diffuso. La vittima della fibromialgia può trovare sollievo facendo un pisolino durante il giorno, ciao. Ma nelle brutte giornate, più periodi di riposo non allevieranno alcun tipo di stanchezza cronica e di stanchezza che la vittima sente.

Uno dei sintomi della fibromialgia è il dolore addominale. Questo è il motivo per cui molte persone spesso non fanno distinzioni tra fibromialgia e dolore addominale. Spesso, le persone pensano che il dolore addominale che soffrono sia solo il solito dolore addominale e non la fibromialgia. Molti medici possono anche avere errori diagnostici, in cui molti pazienti con fibromialgia presentano sintomi precoci. Il dolore addominale può anche essere diagnosticato sotto forma di altri tipi di malattie, come PCOS, Graves disease e Hashimoto.

Gli esperti dicono che la fibromialgia e l’IBS (sindrome dell’intestino irritato) sono correlate. Il dolore addominale dovuto alla fibromialgia potrebbe essere causato da IBS. IBS causa alcuni problemi di stomaco, come crampi, stitichezza, gonfiore e diarrea. Tuttavia, altri esperti ritengono che il dolore addominale e il disagio possano essere causati da un’elaborazione sensoriale anomala. Sì, la fibromialgia influenza il modo in cui il cervello elabora il segnale del dolore, che amplifica il dolore. Questo potrebbe spiegare perché molte persone con fibromialgia provano dolore estremo in altre parti del corpo, incluso l’addome.

Poiché il dolore è avvertito nell’area muscolo-scheletrica, il trattamento della fibromialgia può essere simile a quello del mal di schiena e di altri disturbi muscoloscheletrici. Puoi optare per un trattamento chiropratico per il trattamento della fibromialgia e del mal di schiena perché è naturale, relativamente sicuro e non ha effetti collaterali significativi. Un chiropratico lavorerà sulla manipolazione dei muscoli e delle articolazioni interessati per eliminare il dolore e il disagio. Avere un regolare trattamento chiropratico è altamente raccomandato per tutte le persone con fibromialgia.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *