Reazione dei social network all’annuncio della fibromialgia di Lady Gaga.

Probabilmente hai sentito che Lady Gaga ha la fibromialgia. Se sei sui social media, non so come potresti averlo perso.

Il mio primo pensiero è stato quanto sia meraviglioso per qualcuno con il loro livello di fama parlare di questa malattia. Ora forse possiamo ottenere qualche convalida e dare una certa legittimità a una malattia fraintesa, mal diagnosticata e maltrattata.

Ho anche esaminato le sezioni dei commenti sotto gli articoli. Cattiva idea! Pensavo di aver sentito tutto quando si tratta delle idee sbagliate riguardo alla FM. Presto mi resi conto che non era affatto così.

Le persone perdono i filtri quando commentano i social network. L’anonimato rende più facile per le persone dire ciò che vogliono senza pensare o preoccuparsi delle conseguenze. Non è così intimidatorio come dire la faccia di una persona. È un modo vigliacco, ma sfortunatamente sta diventando la norma.

Ecco alcuni esempi dei commenti ignoranti che ho trovato:

“Non è la fibromialgia. È un caso acuto di cura di un adulto “.

“Quando il dolore emotivo non viene riconosciuto o affrontato, sarà spesso espresso attraverso il corpo e sotto forma di dolore e sintomi fisici. La fibromialgia è un classico esempio di questo. “

“Si chiama depressione e ipocondria.”

“Anche il mio amico ce l’ha, e sono abbastanza sicuri che provenga da troppe celebrazioni.”

“Purtroppo, ci sono alcuni che soffrono di fibromialgia e amano essere malati in modo competitivo”.

“Il vero nome è Wimpy White Woman Syndrome.”

“Non penso sia reale. È un termine inventato per far sì che le persone si sentano bene nell’avere “qualcosa”. Sembra persino spaventoso!

“La fibromialgia è ciò che si chiamava invecchiamento”.

E il commento che ha vinto il concorso per la maggior parte dei sessisti e rude è stato: “Mi piacerebbe la fibromialgia”.

Con commenti come questo, è difficile sperare nella dura battaglia che affrontiamo con questa malattia. Come convincere gli altri che questa è una malattia molto reale e devastante quando la pensano così?

Quello che mi ha rattristato la maggior parte sono stati i commenti negativi da altri guerrieri come “non può ballare bene e hanno fibro” e “Come osi dire che hai fibro quando si può lavorare e giocare e fare quello che vuoi”?

Quello che dovremmo sapere come vittime è che questa malattia colpisce tutti in modo diverso. Alcuni di noi lavorano mentre altri no. Alcuni di noi hanno IBS, ma altri no. Alcuni di noi possono esercitare quando alcuni non possono. Indipendentemente dalle circostanze, nessuno di noi dovrebbe dubitare di un altro guerriero. Dovremmo accogliere tutti i guerrieri, non solo alcuni. Dare a tutti un’opportunità. Non è quello che chiediamo agli altri di fare per noi da anni? Mostriamo compassione e amore ai nostri fratelli e sorelle che soffrono a modo loro.

Quando penso a Lady Gaga ea quello che fa, sinceramente provo per lei perché scommetto che paga caro dopo ogni concerto. Pensa a come ti senti dopo lo shopping o dopo un lungo viaggio in macchina. Penso ai giocatori di calcio che non riescono a camminare per alcuni giorni dopo il gioco a causa del dolore e della rigidità. È possibile che possano esibirsi ad alto livello durante una partita, ma pagano un prezzo alto per il resto della settimana. Proprio come noi!

Lady Gaga può guadagnare molti soldi e avere accesso a cure mediche e altri servizi che noi non facciamo, ma sente ancora dolore e deve affrontare problemi fisici. La mia speranza è che tu usi la tua piattaforma in modo che gli altri conoscano la FM. Anche se ne convince solo alcuni, questo è un inizio. Se questa malattia viene presa sul serio, abbiamo bisogno di guerrieri come Lady Gaga per trasmettere il messaggio alle masse. Dobbiamo eliminare gli stigmi e le idee sbagliate su questa malattia in modo che tutti possiamo ottenere l’aiuto e il sostegno di cui abbiamo davvero bisogno per prosperare.

Leave a Reply