Puoi morire di fibromialgia?

“Puoi morire di fibromialgia? Questa è una domanda che molti pazienti di fibro probabilmente avrebbero chiesto quando sono stati diagnosticati per la prima volta. E la fibromialgia è una condizione cronica e dolorosa che può farti sentire a volte morire. Ma in realtà, puoi morire di fibromialgia?

Puoi morire di fibromialgia?

La fibromialgia non è di per sé una minaccia per la vita. Questo può essere difficile da credere dato il modo in cui si sentiva male. Ma la verità è che i sintomi della fibromialgia, come dolori muscolari e stanchezza, non uccideranno.

Il vero pericolo della fibromialgia è il fatto che così spesso associato a pazienti con grave depressione. Il costante dolore e affaticamento, insieme alla sensazione di non ricevere supporto dalla famiglia o dai medici, possono farti sentire come se la vita non valesse la pena di essere vissuta.

Questo è uno dei motivi per cui il tasso di suicidio nei pazienti con fibromialgia è più alto rispetto alla popolazione media. E mentre nessuno muore direttamente di fibromialgia, molte persone con fibromialgia si sono tolti la vita.

Quindi, puoi morire di fibromialgia? In un certo senso, sì.

Affrontare la depressione della fibromialgia

La cosa più importante da ricordare quando si ha a che fare con la depressione è che il suicidio non è una buona scelta. Le persone che soffrono di depressione o dolore cronico spesso si sentono come un suicidio finiranno il loro dolore, ma la realtà è che il suicidio non elimina il dolore che ti viene dato alle persone che si prendono cura di te.

E la verità è che anche se la fibromialgia non è una condizione curabile, ci sono modi per gestire meglio il loro dolore. E nuovi trattamenti e terapie vengono inventati ogni giorno. È del tutto possibile che un giorno trovi un trattamento che funzioni per la fibromialgia. Ma solo se sei ancora vivo.

Ricorda che è importante trovare qualcuno con cui parlare dei propri sentimenti. E ci sono molti professionisti che possono offrire un aiuto efficace per la depressione cronica.

Ma se qualcuno che ami ha la fibromialgia, stai attento ai segni che formano pensieri suicidi. Parlare di suicidio è il segno più ovvio. Ma se iniziano a contattare gli altri che non ne hanno parlato per molto tempo (per dire addio) o prendono accordi per la loro morte, o se iniziano comportamenti spericolati come alcol o droghe, allora c’è una possibilità che tu sia un suicida.

In questo caso, assicurati di parlare loro dei loro sentimenti. E ottenere aiuto se ne hanno bisogno. È improbabile che qualcuno che è suicida cerchi aiuto da solo. Molte persone con depressione grave sentono che non ha senso.

Ricorda che la fibromialgia è una malattia gestibile. E il vero pericolo è che una persona con fibromialgia si toglie la vita. Quindi sii vigile e attivo nella gestione della depressione come qualsiasi altro sintomo della fibromialgia.

Leave a Reply

Scroll to Top