Come dire se si tratta di fibromialgia o sclerosi multipla

C’è così tanto mistero nel mondo della fibromialgia, in gran parte perché colpisce tutti in modo diverso. Un altro motivo di questo mistero è dovuto alla somiglianza dei sintomi fibro rispetto ad altre malattie e sindromi. La fibromialgia è a volte erroneamente diagnosticata come un problema diverso e viceversa. In effetti, la miriade di sintomi associati ai fibro si trovano   comunemente   in altre malattie come la sclerosi multipla, nota anche come SM. Quindi, come fai a sapere se si tratta di fibromialgia o sclerosi multipla?

CHE COSA SONO ESATTAMENTE MS?

La   Società Nazionale della Società la  definisce come segue: “La sclerosi multipla (SM) comporta un processo immunitario in cui una risposta anormale del sistema immunitario del corpo è diretta contro il sistema nervoso centrale (SNC), costituito dal midollo spinale del cervello e dai nervi ottici. Se tu o una persona cara avete la fibromialgia, potete sicuramente individuare parole d’ordine e espressioni familiari, giusto? In particolare, “sistema immunitario”, “risposta anormale” e “sistema nervoso centrale”. In effetti, le somiglianze nei sintomi diventano piuttosto evidenti quando si esamina un confronto affiancato. Si noti che la maggior parte, ma non tutti, i sintomi della fibromialgia si sovrappongono a quelli della SM, rendendo difficile distinguere tra fibromialgia e sclerosi multipla:

SYMTPOMS MSSINTOMI DI FIBROMYALGIA
FaticaAffaticamento / esaurimento
Intorpidimento o formicolioIntorpidimento o formicolio
La debolezzaDebolezza muscolare
Vertigine e vertiginivertigini
doloredolore
Cambiamenti emotiviansia
Difficoltà a camminareCoordinazione alterata
Spasticità (cioè rigidità muscolare e spasmi)Dolori muscolari, palpitazioni e contrazioni muscolari
Visualizza problemiVisualizza problemi
Problemi alla vescicaProblemi alla vescica
Problemi intestinaliSindrome dell’intestino irritabile
Cambiamenti cognitiviProblemi cognitivi
depressionedepressione
tremitoSindrome delle gambe senza riposo
mal di testaMal di testa / emicranie
Problemi di deglutizioneOcchi e bocca asciutti
pizzicorePrurito e / o ustioni
Problemi sessualiInsonnia / Cattivo sonno
Problemi di linguaggioRonzio nelle orecchie
Problemi respiratoriSintomi neurologici
crisi epiletticheSensibilità ed eruzioni cutanee
Perdita dell’udito

È evidente che la fibromialgia e la sclerosi multipla hanno molte somiglianze, comprese   chiare connessioni neurologiche associate a dolore, intorpidimento e formicolio. Tuttavia, gli esperti   dicono   che, a differenza della SM, la fibromialgia non si presenta come una lesione cerebrale alla RM. Inoltre, sebbene entrambe le condizioni non abbiano una fonte nota, la SM è chiaramente classificata come malattia autoimmune, ma la fibromialgia no. È quindi un modo per determinare se si tratta di fibromialgia o sclerosi multipla.

Una differenza essenziale nella SM è che il paziente contrae effettivamente danni nervosi a lungo termine che si traducono in menomazioni fisiche e cognitive. In effetti, alcuni tipi di SM sono progressivi. La SM progressiva primaria (PPMS), per esempio, “è caratterizzata da un deterioramento della funzione neurologica (accumulo di disabilità) non appena compaiono i sintomi, senza ricaduta o remissione precoce”. La fibromialgia, d’altra parte, viene spesso confusa con l’artrite, non provoca danni alle articolazioni, ai muscoli o ai tessuti.

CHE COS’È LA FIBROMYALGIA?

TV RED ORBIT

La fibromialgia è caratterizzata principalmente da dolore cronico ed esteso. Il secondo è la fatica debilitante. Ma come puoi vedere nel grafico qui sopra, i sintomi sono piuttosto ampi. Il problema affrontato da molti pazienti è che la fibromialgia ricorda molte altre condizioni che sono solitamente difficili da diagnosticare. Tuttavia, alcuni medici hanno   maggiori probabilità   di rilevarlo rispetto ad altri.

COME VALUTARE SP e FIBROMYALGIA?

Il   centro medico dell’Università del Maryland   spiega che una diagnosi di fibromialgia consiste in un esame muscolare dettagliato che include il controllo della sensibilità al tatto in specifiche aree del corpo. Valutare la gravità dei sintomi specifici è un altro elemento chiave dell’esame. I sintomi devono essere presenti da almeno tre mesi. Aggiungono che non vi sono esami del sangue, delle urine o di laboratorio che possano fornire una diagnosi definitiva di fibromialgia. Tuttavia, la diagnosi dei fibro significa anche che nessun altro disturbo o condizione può spiegare i sintomi.

Tuttavia, la diagnosi di SM è  molto diversa perché causa molti più sintomi neurologici della fibromialgia. Pertanto, gli esami tendono a concentrarsi sulle funzioni cerebrali e nervose, inclusa la risonanza magnetica cerebrale e talvolta la puntura lombare. Sebbene la SM possa anche essere difficile da diagnosticare, è spesso più facile della fibromialgia. In effetti, la valutazione richiede la ricerca di lesioni o aree danneggiate del sistema nervoso centrale.

COME POSSO DARE SE È FIBROMYALGIA O SCLEROSI IN PLACCHE?

È vero che le somiglianze tra sclerosi multipla e fibromialgia colpiscono. Ma dato il danno neurologico causato dalla sclerosi multipla, è leggermente più facile colpire il disturbo che la fibromialgia. I pazienti con sclerosi multipla sono solitamente trattati da un neurologo. Ma lo stesso vale per molti pazienti fibro. Come tale, un neurologo ha probabilmente un acuto senso di distinzione tra i due. Solo i test possono dire. Sei stato diagnosticato erroneamente? Come ti ha influenzato? Raccontaci la tua storia, per favore!

Loading...

Leave a Reply