La fibromialgia è finalmente riconosciuta come diagnosi ufficiale! Si prega di condividere questa informazione

La fibromialgia è finalmente riconosciuta come diagnosi ufficiale! Si prega di condividere questa informazione

la fibromialgia ha finalmente il suo codice diagnostico ufficiale per i codici ICD-10-CM che sono stati formalmente approvati negli Stati Uniti.

ICD-10-CM, acronimo per la classificazione internazionale delle malattie, 10a revisione, modifica clinica, è un elenco di codici diagnostici per i Centri per i servizi Medicare e Medicaid e il Centro nazionale per le statistiche sanitarie per le informazioni mediche sull’ICD-10 -CM si basa su ICD-10, la classificazione statistica delle malattie pubblicata dall’Organizzazione mondiale della sanità.

I codici ICD sono ampiamente utilizzati nel settore sanitario, compresi i medici, le compagnie assicurative e le agenzie governative. Sono utilizzati per identificare malattie e condizioni diagnosticate e classificate.

utilizzare fino al 1 ° ottobre, quando la diagnosi di un paziente con fibromialgia, i medici erano codice generale 729,1 – mialgia e miosite, non specificato. Qualsiasi tipo di dolore muscolare o infiammazione può essere incluso nel codice. Ma FM è riconosciuto come entità separata con il proprio codice M79.7 – fibromialgia.

Perché è così importante?

Ci sono molti potenziali benefici di un codice ICD-10-CM per la fibromialgia, ma quattro in particolare vengono in mente.

Il fatto che la fibromialgia abbia un proprio codice diagnostico rende quasi impossibile ai medici dire che questo non è reale. L’Organizzazione Mondiale della Sanità e il governo degli Stati Uniti hanno dato l’approvazione ufficiale.
I codici ICD-10-CM sono utilizzati dalle compagnie di assicurazione, dalla decisione di rimborso Medicare e Medicaid. Finora, alcune compagnie di assicurazione si sono rifiutate di trattare i trattamenti per la fibromialgia, insistendo sul fatto che non si tratta di una vera malattia. Non possono dire la stessa cosa.
Nonostante lo svantaggio sostenendo che non solo sono stabiliti sulla base di una diagnosi che ha riconosciuto la fibromialgia come una diagnosi legittima è una delle ragioni, a volte viene usato come base per negare e può portare a una carenza un po ‘più facile da eliminare la vittoria.
Un altro codice diagnostico migliorerà la coerenza della ricerca sulla fibromialgia. Ginevra Liptaň, MD, ha sottolineato nel suo recente articolo nel National Pain Report: “Il nuovo codice consentirà anche un’analisi più approfondita del trattamento degli esiti della fibromialgia; I dettagli di molti di questi studi osservazionali sono raccolti seguendo i codici diagnostici. Senza il loro codice diagnostico, gli studi sulla fibromialgia sono ostacolati dai dati di guazzo, compresi i pazienti che sono effettivamente fibrosi, ma un’altra malattia che causa dolore muscolare. ”
Il momento clou di un lungo viaggio

Il viaggio verso la legittimità della fibromialgia è stato lungo e difficile. Dopo essere stato dimenticato per molti anni, il governo americano ha iniziato a rendersi conto, uno per uno, che la fibromialgia è reale. La FDA ha aperto la strada nel 2007, quando il primo farmaco è stato approvato per il trattamento della FM. Nel 2012, l’agenzia di previdenza sociale ha emesso una decisione che riconosce la fibromialgia come un ostacolo legittimo. Ora, nel 2015, i Centri per i servizi Medicare e Medicaid e il Centro nazionale per le statistiche sanitarie dispongono di un codice diagnostico FM ufficiale.

Questo completa il trio di legittimità ed è una festa degna di marzo!

Editore Karen Lee Richards ProHealth. Come una paziente con fibromialgia, ha fondato l’organizzazione no-profit, ora conosciuta come l’Associazione Nazionale della Fibromialgia (NFA), e ha servito come vice presidente per otto anni. È stato anche il direttore di fibromialgia consapevole, la prima rivista dai colori vivaci dedicata alla FM e ad altre malattie invisibili. Dopo aver lasciato la NFA, Karen è stata una guida per la fibromialgia e la sindrome da stanchezza cronica. The New York Times Company e poi come Network Guide Health Center Health Chronic Pain.

Leave a Reply

Scroll to Top