Quello che soffro di essere una donna con fibromialgia

Nella primavera del 2010 sono diventato assistente medico certificato. Ero molto eccitato e desideroso di lavorare con i pazienti. Ho fatto stage in una clinica medica di famiglia e una pratica di ostetricia e ginecologia. Volevo lavorare nel campo della salute da quando ero uno studente delle superiori. Una volta che i miei sintomi peggiorarono e ottenni la mia diagnosi, beh, quel sogno morì di una morte dolorosa. 

Inizialmente, quando stavo passando così tanto tempo a letto a causa di una grave e debilitante stanchezza, mio ​​marito non capiva e non era molto compassionevole. Alla fine è arrivato e la sua empatia è sbocciata come un fiore raro. Ha usato il suo dono per prendersi cura di me. Sfortunatamente, questo alla fine ci ha portato ad essere più pazienti e premurosi di marito e moglie. Questo mi ha spezzato il cuore!

Mantenere le amicizie è una sfida. Dal momento che non guido più e non sono sempre all’altezza, la maggior parte dei miei amici continua con le loro vite. Resto solo un puntino sul loro radar. So che molti di voi possono riguardare. La solitudine non è qualcosa che nessuno di noi avrebbe scelto. Dovevamo essere in una comunità.

Ho rattristato tutto questo e altro, come:

  • I miei muscoli indeboliti che mi impediscono di fare lunghe passeggiate.
  • La stanchezza che mi tiene quasi a letto.
  • La mia incapacità di entrare e uscire da una vasca da bagno, che mi impedisce di fare una lunga doccia calda.
  • La nebbia del cervello che assume quando meno me lo aspetto.
  • Essere derubati della gioia di cucinare.
  • Essere incapace di sedersi per lunghi periodi di tempo a causa del dolore al coccige.

A volte devo concedermi un buon pianto perché le perdite si accumulano e devono essere rilasciate come una vecchia valvola arrugginita. Io e te può addolora in modo diverso e su cose diverse che abbiamo perso lungo la strada in questo viaggio, ma io sono grato per il cameratismo che possiamo trovare qui. 

È un onore camminare questo viaggio con te!

Leave a Reply

Scroll to Top