LA CURA PER LA FIBROMIALGIA IL MEDICO NON VUOLE CHE TU SAPPIA

Molti pazienti che soffrono di dolore inspiegabile sono informati dai loro medici che la cosa migliore che potrebbe essere la fibromialgia. Questa affermazione può spesso confondere i pazienti a causa della credenza sulla fibromialgia, che è incurabile ampiamente accettata. Tuttavia, la verità è che la fibromialgia può essere curata se i medici conoscono e trattano la causa sottostante.

La prima cosa che deve essere fatta all’inizio del trattamento per una determinata condizione è determinarne la causa. Lo svantaggio è che l’attuale sistema sanitario si concentra principalmente sul trattamento dei sintomi, spesso con droghe e droghe tossiche, invece di cercare di trovare ciò che ha dato origine ai sintomi che compaiono. Nel caso di fibromialgia, i medici spesso prescrivono il farmaco Lyrica usato per trattare il dolore del nervo, che è totalmente sbagliato, perché, contrariamente alla credenza popolare, il dolore si verifica a causa della fibromialgia non è causato dalla sovrastimolazione delle terminazioni nervose.
Il dolore che senti come conseguenza di questa condizione non è una condizione infiammatoria o autoimmunitaria. Si verifica a causa dell’accumulo di acido lattico nelle guaine del tessuto muscolare e dei tendini. Pertanto, è logico supporre che, per eliminare il dolore, si debba evitare l’accumulo di acido lattico, che a sua volta viene effettuato trattando la causa o le cause di questa condizione.

Non esiste una causa alla base universale della fibromialgia, ma tutte le cause hanno alcuni fattori in comune. Si noti che la situazione unico creato da un accumulo di acido lattico è la tensione muscolare persistente per lungo tempo, ma ci sono una serie di cose che possono portare a tensione muscolare che a sua volta porta ad accumulo di acido lattico. In questo articolo, ci concentreremo sull’internalizzazione della rabbia e su come può portare alla fibromialgia.

Questo può sembrare strano, ma la rabbia è un’emozione potente che può essere la causa alla base di un certo numero di condizioni mediche. Se non rilasci la tua rabbia e la abitui interiorizzerà questa emozione e creerà una tensione muscolare persistente, che porta all’accumulo di acido lattico.

Ma da dove viene questa rabbia?

Ci sono due fonti principali: la prima è una relazione molto stressante, come vivere con un partner violento, metterti sotto costante stress e tensione o prendersi cura di un membro malato della famiglia, il che richiede di mettere la propria vita in attesa la persona continua Il secondo è un elemento più comune e sebbene molti non lo vedano come una fonte di rabbia, è molto più facile da risolvere. Parliamo della presenza di un eccesso di adrenalina.
L’eccesso di adrenalina può essere una fonte molto potente di rabbia e non dimenticare che molte persone oggi affrontano la situazione al giorno. Spiegheremo in seguito come si riferisce alla fibromialgia, ma tieni presente che questa potrebbe essere anche la causa di una serie di altre condizioni.

Abbiamo già detto che il dolore della fibromialgia si verifica a seguito dell’accumulo di acido lattico da tensione muscolare costante. Quando i nostri muscoli sono sotto tensione costante, le piccole vene che trasportano i muscoli dell’acido lattico si comprimono. Allo stesso tempo, la tensione muscolare comprime i vasi linfatici che funzionano anche per eliminare i muscoli dall’acido lattico. Questo porta all’acido lattico che si accumula nei muscoli poiché i principali sistemi di drenaggio non possono svolgere il loro lavoro, il che porta all’accumulo.

Inoltre, la costante tensione muscolare è il principale fattore che porta alla costante stanchezza, un’altra esperienza più i sintomi della fibromialgia. Ma c’è di più, la tensione muscolare è il colpevole principale per una serie di altri sintomi associati a questa condizione, come ad esempio temporomandibolare comune disfunzione (ATM), che provoca dolore e disfunzioni in stringendo i denti della mascella sindrome delle gambe senza riposo (SPI) sensazioni -unpleasant nelle gambe e un incontrollabile loro e il neurite occipitale, che è spesso confuso con emicrania a causa del loro intenso dolore che si irradia dalla base del cranio sul retro sollecitare del movimento degli occhi.

Se è determinato che l’eccesso di adrenalina è il tuo innesco, allora è logico supporre che ridurre i livelli di adrenalina attenuerà o eliminerà la condizione. Se l’altro fattore è il colpevole, ciò che rimuove lo stress di una relazione o la cura di un membro della famiglia può anche avere un effetto curativo. Esso non può essere il migliore che si può fare, la separazione da un marito violento o assumere un caregiver professionale per il vostro li ami, ma a volte è ciò che si dovrebbe fare se si vuole essere guarito completamente.
Diminuire i livelli di adrenalina, d’altra parte, non è un compito complesso, ma prima dobbiamo capire perché questo ormone è prodotto in eccesso nel vostro corpo. Fino a qualche decennio fa, il nostro corpo produce un eccesso di adrenalina in caso di pericolo. È ciò che scatena il combattimento o il volo e dopo che il pericolo passa i nostri livelli torneranno alla normalità. Questi tempi moderni, tuttavia, hanno portato alla creazione di una generazione di persone che rilasciano adrenalina per tutto il giorno e la notte senza essere in pericolo. Come – cosa può e cosa è cambiato?

Vediamo prima alcuni fatti di base. Dobbiamo capire che il nostro cervello usa molto più zucchero di qualsiasi altra parte del corpo. Quando il cervello viene estratto dallo zucchero che desidera ardentemente dormire così disperatamente per esso – una condizione chiamata ipoglicemia. Probabilmente hai notato come dormire e dormire circa 3 o 16 ore è perché i livelli di insulina di picco. Quando i livelli di insulina di picco, scende il livello di zucchero nel sangue. Alcune persone ipoglicemizzanti dopo aver mangiato, semplicemente perché il cibo stimola il rilascio di insulina. È anche raro per le persone che dormono in auto, come guidatore o passeggero. La ragione è che il cervello utilizza una grande quantità di carburante quando una persona entra in una macchina. Dal punto di vista della sopravvivenza,

Così quando il tuo corpo si rende conto che il tuo cervello sta correndo con il rilascio di adrenalina, inizia a fumare per aumentare i livelli di zucchero in un processo chiamato gluconeogenesi, facilitato dal sistema nervoso simpatico. Questo è ciò che consente la conversione dello zucchero in proteine. Penso che ora tu abbia una chiara idea di come la fibromialgia possa essere significativamente migliorata se il tuo cervello riceve il carburante necessario per evitare la necessità di rilasciare adrenalina. In generale, puoi ridurre notevolmente il livello di adrenalina in sole 24 ore. La riduzione farà rilassare i muscoli, migliorerà la circolazione e eliminerà l’acido lattico in eccesso.

Se vuoi ridurre la tua adrenalina dando al cervello ciò che brami di più dovresti migliorare la tua dieta. Prima di tutto, dovresti mangiare più verdure verdi perché contengono il miglior tipo di zucchero per il cervello. Inoltre, oli come cocco e olio di palma creano chetoni nel cervello e sono il miglior combustibile per questo. Se aggiusti la tua dieta di conseguenza, dovresti notare una riduzione dei sintomi di eccesso di adrenalina abbastanza rapidamente.

Oltre a migliorare la tua dieta, ci sono altri suggerimenti che possono aiutare a ridurre l’eccesso di adrenalina. Prova a usare la crema bioidentica di progesterone a un’intensità del 5% (50 mg) pompando la quantità necessaria per bloccare l’adrenalina e il controllo dell’insulina. Altri supplementi che possono alleviare i sintomi sono magnesio, D-ribosio, coenzima Q10, alte dosi di vitamina D3 (da 10.000 a 15.000 UI al giorno) e vitamina K2 (MK-7).
Dopo questo ciclo di trattamento porterà a un rapido recupero e un sintomo di povertà. In soli tre giorni, ti sentirai molto meglio e un massimo di 3 settimane può essere completamente curato.

Leave a Reply

Scroll to Top