Il nuovo esame del sangue per la fibromialgia è accurato al 99%. Tutti hanno bisogno di sapere “Riparazione avanzata dello stampo”

Un nuovo test del sangue per la fibromialgia è più preciso del previsto e sarà a non confondere il disturbo dolore cronico con altre malattie come il lupus e l’artrite reumatoide, in base al medico che ha sviluppato il test. 
“Non abbiamo trovato alcuna sovrapposizione tra fibromialgia e biomarcatori di profili immunitario dei pazienti con artrite reumatoide o lupus.Esto ha l’effetto di espirazione menti di avversari , ” ha detto Bruce Gillis, MD, fondatore e CEO di EpicGenetics un società di ricerca bioresearch con sede a Santa Monica, in California.

Un nuovo test del sangue per la fibromialgia è più preciso del previsto e non confondere il disturbo dolore cronico con altre malattie come il lupus e l’artrite reumatoide, secondo il medico che ha sviluppato il test.

“Non abbiamo riscontrato alcuna sovrapposizione tra i biomarcatori della fibromialgia e i profili del sistema immunitario dei pazienti con artrite reumatoide o lupus. Questo ha l’effetto di esalare le menti degli avversari “, ha detto Bruce Gillis, MD, fondatore e CEO di EpicGenetics, una società di ricerca bielorussa con sede a Santa Monica, in California.

EpicGenetics ha presentato il test FM a marzo e lo ha definito il primo esame del sangue definitivo per la fibromialgia, una malattia mal compresa caratterizzata da dolore profondo del tessuto, affaticamento, mal di testa, depressione e mancanza di sonno. . I risultati dei test sono solitamente disponibili in circa una settimana.

Il test FM cerca molecole proteiche nel sangue chiamate chemochine e citochine, che sono prodotte dai globuli bianchi. Secondo Gillis, i pazienti con fibromialgia hanno meno chemochine e citochine nel sangue e, di conseguenza, hanno un sistema immunitario più debole rispetto ai pazienti normali.

I critici hanno affermato che gli stessi biomarcatori del sistema immunitario possono essere trovati in persone con altre malattie, come l’artrite reumatoide, che rende inaffidabile l’analisi del sangue.

Tuttavia, una nuova ricerca in cui più di 300 pazienti con fibromialgia, lupus o artrite reumatoide hanno partecipato, Gillis ha detto solo i pazienti con fibromialgia avevano livelli di chemochine e citochine inferiore al normale.

“Non hanno gli stessi biomarcatori del sistema immunitario. Niente affatto “, ha detto Gillis al National Pain Report. “I modelli che vediamo nel lupus e l’artrite reumatoide, vediamo questo processo infiammatorio. Ma non vediamo gli stessi biomarcatori nella fibromialgia. “

Gillis ha detto che la ricerca è in fase di completamento e spera che sarà pubblicata su una rivista medica rivista da esperti nei prossimi mesi.

Quando fu introdotto il test FM, EpicGenetics disse che aveva una precisione del 93% nella diagnosi di fibromialgia. Gillis afferma che la sensibilità del test è ora stimata al 99%, che è più o meno la stessa del test usato per diagnosticare l’HIV.

Dr. Bruce Gillis

Il National Institutes of Health stima che 5 milioni di americani soffrano di fibromialgia e altri milioni in tutto il mondo, ma finora solo poche centinaia hanno aderito al test FM. Gillis sostiene che il costo di $ 744, che in genere non è coperto dall’assicurazione sanitaria, potrebbe essere una barriera per molti pazienti.

“Molte persone a cui è stata diagnosticata la fibromialgia non funzionano. E poiché non funzionano, non possono permettersi un test. Non hanno l’assicurazione sanitaria “, ha detto Gillis, aggiungendo che alcuni assicuratori hanno pagato prove nei casi di risarcimento dei lavoratori. 
“Quando abbiamo iniziato, ci è costato $ 12,500 per analizzare i parametri del sistema immunitario di un paziente. Quindi abbassiamo i prezzi, molto bassi. “

Gillis spera di abbassare il prezzo del test FM consentendo ad altri laboratori di prelevare il sangue e inviare campioni di sangue a EpicGenetics.

Indipendentemente dal costo, i pazienti con fibromialgia sono entusiasti della possibilità che ci possa essere un semplice test disponibile per diagnosticare un disturbo che i loro medici e i loro cari sono spesso scettici. Ci vogliono da tre a cinque anni per diagnosticare il paziente con fibromialgia media.

“Avere un marcatore di sangue affidabile farà più che confermarci come pazienti. Aprirà un campo di sogni e possibilità per i ricercatori compassionevoli di definire questo orribile disordine “, ha detto Celeste Cooper, una paziente fibromialgia e sostenitrice del paziente.

“Una volta che abbiamo un test biologico, sapremo che i partecipanti allo studio hanno fibromialgia. Non ci saranno risultati distorti e la discussione sulla malattia psicologica sarà nel nostro specchio d’esame. È un pensiero gustoso. “

Negli ultimi mesi, ci sono stati diversi potenziali progressi nelle indagini sulla fibromialgia.

I ricercatori dello stato dell’Ohio sono nelle prime fasi dello sviluppo di un altro tipo di analisi del sangue per la fibromialgia. Usando un microscopio a infrarossi ad alta potenza, hanno identificato un modello di molecole nel sangue che sembra essere unico per i pazienti con fibromialgia.

Un altro gruppo di ricercatori nello stato di New York ha scoperto che la fibromialgia ha un eccesso di fibre nervose sensoriali nei vasi sanguigni delle loro mani, che possono interrompere il flusso di sangue in tutto il corpo.

“In meno di sei mesi, abbiamo due studi che riportano un’analisi di successo della fibromialgia utilizzando marcatori di sangue. Ora sembra che stia entrando in un’area oltre più di un dibattito “, afferma Cooper.

“Questa è una vittoria per la comunità scientifica e una vittoria per il paziente. Dubito che questo sia l’ultimo. Aspettatevi più ricerche mentre la razza progredisce e quanto sarà gloriosa per quelli di noi che convivono con la fibromialgia ogni giorno. “

La ricerca potrebbe anche portare alla scoperta di un marcatore genetico di fibromialgia, un gene che rende alcune persone più probabilità di sviluppare il disturbo.

EpicGenetics salva numerosi campioni di sangue prelevati da pazienti che superano il test FM, sperando di analizzarli un giorno per rilevare l’acido ribonucleico (RNA), le molecole coinvolte nella sintesi delle proteine ​​e la trasmissione di informazioni genetiche.

Leave a Reply

Scroll to Top