FDA mette in guardia sui pericoli delle iniezioni di steroidi epidurali per il mal di schiena

La Food and Drug Administration ha appena emesso un avviso “Medwatch Alert” che le iniezioni di steroidi epidurali o “ESI” per il dolore alla schiena e al collo possono essere estremamente pericolose. L’avviso dice: “L’iniezione di corticosteroidi nello spazio epidurale della colonna vertebrale può causare eventi avversi rari ma gravi, tra cui perdita della vista, ictus, paralisi e morte”.

Iniezioni di steroidi epidurali – e lesioni catastrofiche da parte loro – sono stati oggetto delle mie indagini di debutto per  The Dr Oz Show  quasi esattamente un anno fa. (Puoi guardare il video qui e leggere l’articolo sul web qui.) Lo spazio epidurale è un’area tra il midollo spinale e la struttura ossea della colonna vertebrale.

La nostra indagine ha rivelato che gli steroidi – chiamati corticosteroidi – usati per le iniezioni epidurali non sono nemmeno approvati dalla FDA per questo scopo, eppure gli ESI sono fatti quasi 9 milioni di volte all’anno, secondo un’analisi del Dr. Laxmaiah Manchikanti.

Oltre a informare il pubblico tramite il suo Medwatch Alert, la FDA ha dichiarato: “Stiamo parlando di aggiungere un  avviso  alle etichette dei farmaci corticosteroidi iniettabili per descrivere questi rischi.” I corticosteroidi iniettabili comprendono metilprednisolone, idrocortisone, triamcinolone, betametasone e desametasone .

Il nuovo avvertimento sarà un promemoria più importante per i medici che iniettando steroidi nello spazio epidurale, appena fuori dal midollo spinale, ha dei rischi. Ma l’avvertimento non è riuscito a elencare tutte le possibili reazioni avverse. Tali reazioni prendono il nome dalla stampa fine delle attuali etichette farmaceutiche e includono: “aracnoidite, disfunzione intestinale / vescicale, mal di testa, meningite, parapareisis / paraplegia, convulsioni, disturbi sensoriali”.

Nel 2009, la FDA ha convocato un gruppo per studiare la sicurezza di alcuni tipi di iniezioni di steroidi epidurali. Nel suo nuovo avviso, la FDA ha dichiarato che le raccomandazioni del gruppo non sono ancora pronte e saranno rilasciate quando lo saranno.

Dennis Capolongo dell’EDNC, un gruppo che da anni fa una campagna contro le iniezioni di steroidi epidurali, ha definito il nuovo avviso della FDA “amaro dolce” perché non è andato oltre. Capolongo vuole che la FDA vada oltre dicendo ai medici che iniettare steroidi nello spazio epidurale potrebbero avere gravi effetti collaterali e invece affermare che NON DEVONO farlo.

Nel febbraio di quest’anno, le autorità sanitarie australiane e neozelandesi hanno espresso esattamente questo linguaggio più forte, affermando che gli steroidi come questo “NON DEVONO essere usati per via intratecale, epidurale, endovenosa o qualsiasi altra via non specificata”. avvertimenti simili, secondo Capolongo.

Poiché la FDA sta ancora studiando attivamente queste procedure, sarà interessante vedere se l’agenzia compie ulteriori passi. Se e quando succede, puoi scommettere che passerò le informazioni.

Leave a Reply

Scroll to Top