Cos’è la fibromialgia (e cosa non lo è)?

In primo luogo, è importante sapere che la fibromialgia è caratterizzata da un ampio dolore muscolare e da specifiche aree tenere del corpo. Tuttavia, non si ferma qui, perché la fibromialgia colpisce più sistemi del corpo, compreso il sistema nervoso, il sistema endocrino e il sistema immunitario. Anche il cervello e il tratto gastrointestinale sono spesso coinvolti.

Uno dei tratti distintivi della fibromialgia è una disfunzione nel sistema nervoso centrale. Questa disfunzione può causare un corpo fibro a reagire a cose come luci, suoni, tossine, odori e altro. Questo può causare un sacco di stress fisiologico all’interno, che spesso si traduce in sintomi in diverse aree del corpo. 

Spesso si può sentire che la fibromialgia è il risultato di nervi “troppo attivi”. I punti trigger possono anche esacerbare i sintomi della fibromialgia dalla loro presenza all’interno e intorno ai muscoli e al tessuto connettivo. Il sistema endocrino può diventare sfidato a causa dello stress sulla tiroide e delle ghiandole surrenali.

Il sistema immunitario sta anche facendo gli straordinari, spesso a causa delle co-condizioni primarie che influenzano lo stato immunitario. Questo è il motivo per cui le persone con fibromialgia spesso descrivono la fibromialgia come non solo vivere con dolore cronico, ma come vivere con una influenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Leggi di più qui. La prima sezione descrive cos’è la fibromialgia. La seconda sezione fornisce maggiori dettagli su cosa sia la fibromialgia IS e include un link alla nostra lista di sintomi interattiva.  

Cosa non è la fibromialgia

Le persone sono spesso confuse e chiedono cosa sia la fibromialgia perché semplicemente non capiscono cosa significhi questa diagnosi, ma passiamo direttamente alla seconda parte di questa domanda.

La fibromialgia non è solo un motivo per lamentarsi . Non è una scusa per non lavorare o per uscire da altre responsabilità per scelta. Non è una fonte di dolore che va e viene a discrezione del malato. Mentre queste sono le opinioni a volte sostenute da persone che non credono o non comprendono la fibromialgia, questa è una condizione medica seria che influisce su più sistemi del corpo.

La fibromialgia non è una malattia associata semplicemente a metà della vita , come nei dolori e nei dolori di invecchiare ogni giorno. No, è molto più complesso di così. In effetti, molti di noi hanno vissuto sintomi sin dalla tenera età. Nel mio caso, i sintomi sono iniziati all’età di 9 anni, con grave emicrania cronica, MCS e in seguito progressione verso la fibromialgia. Crediamo che dobbiamo guardare a tutte le potenziali tossine, traumi ed esposizioni nelle prime fasi della vita. Esposizioni tossiche che possono effettivamente creare una maggiore propensione allo sviluppo di fibromialgia o di qualsiasi condizione autoimmune. 
La fibromialgia non è ciò che si vede negli spot televisivi. Questi annunci pubblicitari non iniziano nemmeno a descrivere accuratamente la complessità della fibromialgia. Non possono, perché se lo facessero, non sarebbero in grado di promuovere i loro farmaci per questo. Quindi, in un certo senso, stanno semplificando il loro ritratto della fibromialgia per continuare a vendere farmaci per la fibromialgia. No, vivere con i fibro non è così facile o semplice come prendere una pillola e andare avanti con la tua vita. In effetti, molti di noi hanno gravi reazioni ai farmaci e gli effetti collaterali solo aggravano i sintomi già presenti.

La fibromialgia non è affaticamento muscolare in una zona del corpo da “over doing”.
Non abbiamo fibro in una sola area del corpo. Sì, l’ho già sentito prima. Le persone si autodiagnostano e dicono di avere fibro sulle gambe o sulle spalle o ovunque. No, non funziona così. Per esempio, molte persone possono avere punti di innesco attorno ai muscoli e al tessuto connettivo, e questi possono attivarsi attraverso uno stress o una tensione. Ma con la fibromialgia, abbiamo una combinazione di aree delicate, aree del punto di innesco e sintomi in più sistemi. Quindi anche un “trauma morbido” può attivare il sistema nervoso in fibro, a differenza di altre condizioni.

La fibromialgia non è spesso isolata . Molti di noi vivono con le sue co-condizioni primarie, CFS / ME (Encefalomielite Mialgica) e MCS (Sensibilità Chimica Multipla). Ulteriori informazioni possono essere trovate in tutto il nostro sito su queste condizioni.

La fibromialgia e queste co-condizioni possono rendere difficile stare al passo con la vita quotidiana, ma chi soffre del dolore e dei sintomi della fibromialgia darebbe qualsiasi cosa per farlo andare via. Avrebbero volentieri più responsabilità e sognano un giorno in cui potranno garantire di non perdere mai un altro evento importante nella vita di coloro che amano. Proprio come qualcuno che soffre di disturbi cardiaci, epilessia o cancro, semplicemente non hanno scelta.

Maggiori informazioni qui su  Diagnosis For Fibromyalgia

Cos’è la fibromialgia?

Il dolore è solo uno dei molti gravi sintomi fibro.

La fibromialgia è considerata una condizione di dolore muscoloscheletrico diffuso, anche se colpisce anche molti sistemi del corpo. Uno di quei sistemi primari è il sistema nervoso centrale. Con la fibromialgia, può sembrare che il corpo sia sempre in allerta. All’interno del nostro sito Web, ci occupiamo dei molti sistemi e aree del corpo interessati, dai muscoli e dalle articolazioni al tratto gastrointestinale e al cervello.

La fibromialgia influisce anche sul sistema immunitario e nervoso sul sistema endocrino.  Può colpire le aree più vulnerabili del tuo corpo, come le aree delicate intorno al collo e alla parte bassa della schiena, i punti trigger nella parte superiore della schiena, i muscoli e le ossa e i vari sistemi, incluso il sistema endocrino, nervoso e immunitario. Per una maggiore precisione, elenchiamo alcuni dei sintomi secondari all’interno dei link dei sintomi primari nel nostro  Elenco dei sintomi.

Alcune persone considerano la depressione, l’ansia e altre malattie mentali un sintomo diretto della condizione che è tanto reale quanto il dolore. È più probabile una conseguenza della malattia perché vivere con la fibromialgia è stressante . Troppo spesso, i sintomi della fibromialgia possono essere “attivati” da fonti esterne di cui non siamo sempre in controllo. Ciò potrebbe portare ad alcune ore di aumento del dolore o ad un prolungato riacutizzarsi, durando giorni o settimane.

Con l’assenza di un tumore tumorale, di un intervento chirurgico o anche di scansioni mediche che mostrano qualcosa di fisicamente sbagliato con il corpo, è difficile per alcune persone capire quanto dolore è sopportato da chi soffre di fibromialgia. Molti malati non ricevono il sostegno e la cura di cui hanno bisogno dai propri cari, e anche con quel sostegno, questa è una condizione che richiede un tributo mentale, fisico e sociale.

Cancellare altre opzioni / Il buono e il cattivo

È importante determinare cos’è la fibromialgia e cosa no . Puoi visitare spesso il tuo dottore con dolore severo, rigidità, muscoli doloranti, formicolio, bruciore e affaticamento estremo, e possono regolarmente dirti che non c’è niente di sbagliato in te. Possono rilevare qualche infiammazione nel tuo corpo, ma spesso non riescono a determinare da dove proviene. Una diagnosi di fibromialgia in genere viene dopo un sacco di test perché è necessario escludere prima altre condizioni mediche.
Questo è il motivo per cui la fibromialgia è spesso considerata una malattia invisibile. È chiaramente lì, ma come molte altre condizioni, non puoi vedere il dolore, non puoi sempre “vedere” i sintomi che stiamo vivendo. È una malattia cronica che può portare a dolore e disagio consistenti. Può anche andare e venire con fiammate che scatenano momenti imprevisti e molto scomodi. Può essere completamente debilitante, anche quando i malati non vogliono altro che godersi una vita attiva e sana.

Il bene e il male . Ti senti bene quando non ti viene diagnosticata una malattia pericolosa per la vita. Altri test risultano negativi. Tuttavia, puoi sentirti altrettanto male quando il dottore ti guarda come se tutto andasse bene. Perché non ti senti bene? Sai che qualcosa non va bene. Questo è spesso l’inizio del viaggio. Lavorerai con il tuo medico dov’è necessario, ma saprai anche che ci saranno delle aree di salute che devi prendere nelle tue mani.

Vogliamo che tu capisca meglio la fibromialgia e tutti i sintomi ,  ma allo stesso tempo può essere pericoloso attribuire ogni sintomo al fibro.  Con tutti i nostri articoli specifici sui sintomi della fibromialgia, offriamo soluzioni per aiutarti a creare una migliore qualità della vita, ma mai cure false o coperture. Vedi, è importante sapere cosa sta succedendo nei nostri corpi. Perché sto avendo questo dolore? Cosa sta provocando un particolare sintomo?

Questo è il motivo per cui lo facciamo. Il nostro obiettivo numero uno è quello di aiutare tutti con fibromialgia e co-condizioni a vivere la migliore qualità di vita possibile. Nessuna cura falsa, nessuna soluzione rapida.  Fare riferimento all’elenco dei sintomi interattivo qui sotto in qualsiasi momento.

Leave a Reply

Scroll to Top