Lady Gaga condivide il suo ritorno per le persone che mettono in dubbio la fibromialgia

Mentre ogni persona con   fibromialgia   sperimenta la malattia in modo diverso, una cosa che la maggior parte dei guerrieri fibro hanno in comune è quella di combattere il dubbio degli altri che il fibro è una condizione “reale”. Lady Gaga, che si è   aperta alla fibromialgia lo   scorso anno quando ha promosso il suo documentario “Gaga: Five Foot Two”, ha rivelato esattamente ciò che avrebbe detto a coloro che mettono in dubbio il suo dolore.

Gaga è apparso agli MTV Movie and TV Awards per annunciare “Five Foot Two”, che ha vinto il premio per il miglior documentario e ha presentato “Black Panther” con il Best Film Award, e ha   parlato   dietro le quinte di sabato. la sua malattia e sensibilizzata alla condizione.

“Ho deciso molto presto che volevo che Chris [Moukarbel, il regista del film] avesse pieno accesso a me e alla mia vita. Ho appena bloccato le telecamere in modo da poter catturare la realtà della mia vita “, ha detto.

Dalla sua fibromialgia, ha aggiunto:

“A chiunque non creda nella fibromialgia: ti sfido a passare cinque minuti nel mio corpo un giorno in cui soffro, poi provo a ripeterlo.

A gennaio, il tour mondiale di Gaga, “Joanne”, è   stato interrotto a   causa del suo intenso dolore.

“Sono così devastato che non so come descriverlo. Tutto quello che so è che se non lo faccio, non sono accanto alle parole o al significato della mia musica. Il mio team medico sostiene la decisione di riprendersi a casa “, ha detto all’epoca.

Gaga   ha debuttato   nel  cinema  in “È nata una stella” nel mese di ottobre. Sta anche iniziando una   residenza   a Las Vegas all’MGM Park Theatre a dicembre.

Leave a Reply

Scroll to Top